Usa: malato terminale a soli due anni, i genitori lo scelgono come testimone di nozze

In braccio alla nonna, stringe al petto il suo coniglietto di pezza preferito. Guarda l’altare, e sorride a mamma e papà, elegantissimi. Ha solo due anni Logan Stevenson, eppure i genitori lo hanno scelto come testimone delle proprie nozze. Forse perché così, quando non ci sarà più, quel matrimonio verrà protetto dall’alto. Il piccolo Logan infatti ha le ore contate.  Affetto da una grave forma di leucemia, i medici sono convinti che vivrà ancora poche settimane. I genitori , Christine Swidorsky e Sean Stevenson poco dopo aver  ricevuto la tragica notizia, hanno chiesto e ottenuto di anticipare il loro matrimonio, che era previsto per il luglio del 2014, in omaggio al piccolo Logan.

“Il nostro sogno si avvera”, ha dichiarato fra le lacrime Christine al Pittsburg Post-Gazette. “Per noi significa tutto e benediciamo ogni giorno che abbiamo trascorso con lui”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com