Usa: donne segregate, Fbi interroghera’ oggi 3 presunti sequestratori

La polizia di Cleveland e l’Fbi provvederanno oggi a interrogare i tre fermati nella giornata di ieri dopo il ritrovamento delle tre donne scomparse 10 anni fa. Contro i tre fratelli Castro, con molta probabilità, ci sarà l’accusa di sequestro di Amanda Berry, Gina DeJesus e Michelle Knight. Le autorità hanno iniziato a perquisire la casa-prigione dove le tre sono state segregate fin quando ieri, Amanda Berry, scomparsa è riuscita a chiedere aiuto ad un passante e mettere fine al loro incubo. “E’ solo la punta dell’iceberg”, ha dichiarato alla Cnn il portavoce della polizia di Cleveland, Vicki Anderson, rifiutando di commentare i macabri dettagli che iniziano a trapelare dalle prime indagini e testimonianze. Dopo la conferma che la bambina di sei anni ritrovata insieme alle tre donne è la figlia di Amanda Berry, sui media americani si parla di diverse gravidanze, interrotte per malnutrizione o botte, avvenute nella casa di Seymour Avenue. Gli inquirenti starebbero esaminando con attenzione il giardino della casa, dove con l’aiuto dei cani hanno ritrovato tracce sospette di “qualcosa di rimosso” dal sottosuolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com