Usa: 15% in più in busta paga a chi si tatua nome dell’azienda

“Quindici per cento di aumento di stipendio se ti fai un tatuaggio con il logo della ditta”. Questa è la proposta lanciata da Anthony Lolli, fondatore e proprietario di una nota agenzia immobiliare di Brooklyn, ai suoi circa 1100 dipendenti. Come rivela la Abc, al momento sembra che solo 40 persone abbiano accettato l’idea. Ma chissà che in tempi di crisi, pur di arrotondare lo stipendio altri dipendenti seguano il loro esempio e accettino la proposta.

Circa Piera Toppi

Riprova

Gas: pacchetto di Berlino per evitare ricadute su mercati finanziari

Da quanto si apprende a Bruxelles, la Germania è intervenuta con un pacchetto nazionale sostanzioso …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com