Us Open. Rabbia Bolelli. Avanza la Pennetta, out Seppi

Flavia Pennetta raggiunge Sara Errani e Roberta  Vinci al terzo turno dello Us Open. Netta la vittoria della brindisina che, dall’alto della sua esperienza, ha domato Shelby Rogers con un agevole 64 -63 in poco più di un’ora. Adesso il tabellone si fa interessante per la Pennetta che attende la sorpresa Nicole Gibbs, numero 135 del mondo, mettendo nel mirino il quarto di finale con Serena Williams. Nel torneo maschile, in attesa di Lorenzi e Fognini in campo oggi, Seppi viene steso dal talento e dall’esuberanza di Nick Kyrgios che si impone 64, 76, 64. Rabbia e rimpianti invece per Simone Bolelli eliminato da Tommy Robredo. Bolelli gioca due set spettacolari vincendoli col punteggio di 75 – 76. Anche il terzo set è tiratissimo e sul 5 – 4 Robredo l’italiano salva tre palle set. Ma sulla quarta succede l’incredibile. Uno spettatore chiama “out” la palla dello spagnolo e Bolelli si ferma e alza il dito chiedendo il “falco”. Pascal Maria, dopo un conciliabolo con il supervisor Lars Graff, prende una decisione contestabile e assegna il punto che vale il set a Robredo. Bolelli accusa il colpo, la partita cambia e lo spagnolo ringrazia e passa il turno col punteggio di 63 -62.

Sebastiano Borzellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com