Ungheria: onori militari all’ex Premier Horn

Si sono tenuti oggi a Budapest, i funerali dell’ex primo ministro ungherese Gyula Horn, deceduto dopo una lunga malattia. Al politico socialista che ha contribuito a far cadere la Cortina di Ferro nel 1989, hanno reso omaggio tutti gli ex premier dell’Ungheria democratica e il premier attuale Viktor Orban. Fra gli altri, erano presenti anche il presidente del Parlamento europeo, il tedesco Martin Schulz, e l’ex ministro degli Esteri tedesco Hans-Dietrich Genscher. Horn ha svolto un ruolo importante nella trasformazione democratica dell’Ungheria. Nato in una famiglia povera, dopo la liberazione dall’occupazione nazista, l’ex primo ministro ha studiato in Unione sovietica ed e’ poi diventato funzionario nel partito comunista, occupandosi in particolare di relazioni internazionali. Considerato un riformista, e’ diventato ministro degli Esteri nel governo della transizione nel 1989. Il suo gesto storico di autorizzare i rifugiati tedeschi dell’Est di recarsi nella Repubblica Federale Tedesca ha contribuito alla caduta del muro di Berlino, e lo ha reso molto popolare in Germania. Dopo la vittoria alle elezioni nel 1994 con una larga maggioranza, il suo governo ha imposto nel 1996 una politica di austerità per il risanamento dei conti pubblici, che ha poi portato alla sconfitta elettorale del 1998.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com