Ultimo nazista in Canada muore all’età di 97 anni

E’ morto, all’età di 97 anni, colui che si riteneva essere l’ultimo sospetto criminale nazista in Canada. Si tratta di Helmut Oberlander di Waterloo, che è deceduto ieri stando ad una comunicazione dei familiari, mentre ad Ottawa sono ancora in corso le procedure per una richiesta di espulsione legata al suo coinvolgimento con il regime nazista durante la seconda guerra mondiale. Si sospetta infatti che Oberlander abbia fatto parte dell’Einsatzkommando 10a, noto come Ek 10a, un vero e proprio squadrone della morte che si ritiene abbia ucciso quasi 100mila persone, per la gran parte ebrei. Lo riferisce la canadese Cbc.

Oberlander era nato a Halbstadt, in Ucraina, nel 1924. Ha sempre sostenuto che aveva soltanto 17 anni quando fu costretto a entrare nell’ Einsatzkommando e che comunque lui personalmente non era mai stato accusato di aver preso parte direttamente in alcuna esecuzione. Arrivò in Canada nel 1954 e ne prese la cittadinanza sei anni più tardi e dal 1995 era in una battaglia legale con il governo federale canadese per mantenerla.

Circa redazione

Riprova

Regno Unito: 1.500 persone arrestate in operazione anti droga

Quasi 1.500 persone sono state arrestate in Inghilterra e Galles, durante un’operazione della polizia che …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com