Ue: risoluzione maggioranza, scorporare investimenti ‘green’ da patto stabilità

Promuovere “riforme concrete da realizzare nel quadro dell’azione europea per il clima che garantiscano una crescita economica sostenibile e socialmente inclusiva. Sostenere una strategia a lungo termine in materia di cambiamenti climatici in grado di: mantenere alta l’ambizione e l’efficacia dell’azione per conseguire gli obiettivi ambientali anche attraverso lo scorporo mirato dei relativi investimenti pubblici dalle regole del Patto di Stabilita’ e Crescita”. E’ uno degli impegni della risoluzione di maggioranza presentata a Camera e Senato per essere approvata dopo le dichiarazioni del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sul Consiglio Ue del 12 e 13 dicembre.

Questa strategia a lungo termine dovra’ avere anche l’obiettivo di “tutelare il sistema produttivo italiano; gestire la transizione industriale rimuovendo le situazioni di dumping sociale e fiscale e promuovendo il ‘level playing field’ del mercato interno con investimenti europei adeguati alla sfida; intervenire con incisive misure compensative compatibili con il quadro di regole Omc sulle importazioni da mercati extra-Ue caratterizzati da minori standard sociali ed ambientali; accompagnare con misure adeguate le trasformazioni sociali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com