Ue, ministro Esteri tedesco: “Soluzione redistribuzione migranti nelle prossime settimane”

Per un meccanismo di redistribuzione dei migranti soccorsi nel Mediterraneo tra gli Stati membri dell’Ue, “sono fiducioso che troveremo una soluzione nelle prossime settimane”. E’ quanto affermato dal ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, a margine dell’incontro informale dei ministri degli Esteri e dell’Interno degli Stati membri dell’Ue tenuto ieri, 22 luglio, a Parigi per l’istituzione di un meccanismo di redistribuzione in Europa dei migranti soccorsi nel Mediterraneo.

Come ricorda il quotidiano tedesco “Die Welt”, Maas sostiene la formazione di una “coalizione dei volenterosi” tra gli Stati parte dell’Ue per far fronte alla questione migratoria. L’iniziativa e’ sostenuta dalla Francia e a tal fine, ha reso noto Maas, all’incontro di ieri a Parigi vi sono stati “segnali positivi” da parte di “alcuni Stati membri dell’Unione europea. Il ministro degli Esteri tedesco non ha voluto precisare di quali governi si tratti. A ogni modo, Maas ha dichiarato che a Parigi, gli Stati membri dell’Ue “non hanno ancora raggiunto l’obiettivo” dell’istituzione di un sistema di redistribuzione dei migranti. Tuttavia, ha osservato il ministro degli Esteri tedesco, “siamo andati avanti” in tale direzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com