Ucraina: voto, affluenza dimezzata

Affluenza alle urne dimezzata alle elezioni di ieri in Ucraina che è stata appena oltre il 50% degli aventi diritto: esattamente il 52,42%. Lo fa sapere la commissione elettorale. La diserzione è stata massiccia quasi ovunque nelle regioni del sud-est russofono, anche in quelle non presidiate dai ribelli e dove quindi si è potuto votare senza particolari ostacoli. Buona viceversa la partecipazione a ovest: fino al 70% nella regione di Leopoli, roccaforte nazionalista e ‘anti-russa’.

Circa redazione

Riprova

Uif: “Criminalità da febbraio 2020 intuì opportunità Covid”

Già a febbraio dello scorso anno, quando non era ancora evidente la gravità della situazione …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com