Ucraina: Pentagono valuta invio truppe ad ambasciata Usa a Kiev

Funzionari del Pentagono e del Dipartimento di Stato americano, secondo quanto riferisce il ‘Washington Post’ sul proprio sito, “hanno discusso potenziali piani per inviare forze speciali a Kiev per proteggere i diplomatici statunitensi presso l’ambasciata ora che le operazioni sono riprese”. Le discussioni, riportate per la prima volta dal Wall Street Journal, riguardano la possibilità di schierare truppe per aiutare a mettere in sicurezza l’ambasciata. Il portavoce del Pentagono John Kirby ha dichiarato al Washington Post che stanno valutando “potenziali requisiti di sicurezza” per l’ambasciata appena riaperta, ma “non è stata presa alcuna decisione”. Kirby ha affermato che ci sono state discussioni preliminari sulla pianificazione, ma che “nessuna proposta specifica è stata discussa ai livelli più alti del dipartimento sul ritorno dei membri dell’esercito americano in Ucraina per quello o per qualsiasi altro scopo”.

Circa redazione

Riprova

Ucraina, Kiev: “Attacchi russi a Lugansk su nove fronti”

Gli attacchi dei soldati russi nella regione di Lugansk, nell’Est dell’Ucraina, sono concentrati su nove …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com