Uccide la moglie spingendola per le scale

carabinieriL’omicida 44enne nel Frusinate con precedenti per maltrattamenti in famiglia

E’ accaduto questa mattina a Giglio di Veroli (FR) , dove un uomo di 44 anni con precedenti per maltrattamenti in famiglia, ha ucciso la moglie spingendola per le scale.I Carabinieri che hanno eseguito l’arresto, hanno accertato che l’uomo con l’intento di nascondere l’omicidio aveva contattato un’agenzia di pompe funebri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com