Turista narcotizzata e violentata: in manette cinque dipendenti di un hotel in costiera sorrentina

Violenza sessuale aggravata dalla narcosi: ecco l’ipotesi formulata dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata a carico di cinque tra dipendenti ed ex dipendenti di un albergo di Meta, arrestati dai poliziotti del commissariato di Sorrento e della squadra mobile di Napoli alle prime luci dell’alba.

Secondo i pm oplontini, nel 2016 gli uomini avrebbero narcotizzato e poi abusato in gruppo di una turista inglese ospite della struttura ricettiva: inquirenti e investigatori sono riusciti a ricostruire la dinamica dei fatti e a identificare i presunti responsabili al termine di due anni di indagini particolarmente complesse, culminate poi nell’esecuzione delle cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere spiccate dal gip di Torre Annunziata ed eseguite stamattina dalla polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com