Turchia. Per combattere l’afa ventilatori in spiaggia

Per cercare di attenuare un pò l’ondata di calore che sta investendo la Turchia con una temperatura sopra i 40°, si fa ricorso anche ai ventilatori in spiaggia per i turisti. A Mersin, sulla costa mediterranea non lontano dalla frontiera siriana, il sindaco Hasan Uslu ha deciso di collocare grandi ventilatori per dare sollievo ai bagnanti, riferisce la tv privata Ntv. Il sindaco ha spiegato che le previsioni fanno temere una “estate di fuoco” in Turchia, con temperature da record fino a settembre.

Circa redazione

Riprova

Sangue sul 4 luglio, arrestato il giovane ricercato

Nuova sparatoria negli Stati Uniti e stavolta la strage insanguina il 4 luglio, il Giorno dell’Indipendenza, forse …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com