Turchia. Pallavolista italiana si suicida gettandosi nel Bosforo

Sportiva, bella e solare. Eppure ha deciso di farla finita Giulia Albini, la pallavolista trentenne che si è uccisa ieri notte a Istanbul, gettandosi nel Bosforo. La notizia è stata riportata dai quotidiani turchi Hurriyet e Sabah, i quali però hanno precisato che le indagini sul gesto disperato della giovane sono ancora in corso. Stando a una prima ricostruzione, la giovane avrebbe noleggiato una macchina nella giornata di ieri. A tarda notte, dopo l’una si è diretta a tutta velocità sul Ponte Fatih Sultan Mehmet, il secondo ponte sospeso sul Bosforo. Una volta arrivata sulla campata si è gettata nelle acque dello stretto, morendo probabilmente sul colpo al contatto con l’acqua. Il suo corpo è stato ritrovato da un pescatore questa mattina all’alba all’altezza di Beykoz, quartiere nella parte asiatica di Istanbul poco distante dal ponte Fatih Sultan Mehmet. Stando a quanto scrive sempre la stampa turca, la ragazza era entrata da sola nel Paese sabato scorso.

Circa redazione

Riprova

Serie A. L’Empoli batte la Fiorentina per 2-1

La Fiorentina perde il derby in casa dell’Empoli per 2 a 1 ed incassa la …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com