Turchia: morto per ferite il 19enne aggredito il 2 giugno

Un giovane di 19 anni è deceduto in ospedale in seguito alla ferite riportate durante le manifestazioni antigovernative scoppiate in Turchia, nelle ultime due settimane. Il giovane, lo scorso due giugno, rimase ferito gravemente alla testa per mano di sconosciuti nella città di Eskisehir, nel sud-ovest del paese. Con il decesso di oggi, sale a cinque il numero delle vittime dall’inizio della contestazione, senza precedenti, al governo conservatore del premier Recep Tayyip Erdogan, iniziata il mese scorso a Istanbul come protesta alla chiusura di Gezi Park per far posto ad un centro commerciale, che ha provocato altre quattro vittime – tre manifestanti e un poliziotto – e migliaia di feriti.

Circa redazione

Riprova

Partygate: Cummings attacca Johnson

Non poteva mancare l’ombra di Dominic Cummings nel ‘Partygate’, l’ultimo scandalo che vede coinvolto Boris …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com