Tunisia. Bloccata la vendita di latte algerino con batterio mortale

In Tunisia, il Ministero della Sanità ha bloccato la vendita delle confezioni di latte a lunga conservazione Leco Lait, prodotte in Algeria, per presenza di un batterio definito “mortale”. L’allarme, è stato lanciato soprattutto nelle zone della Tunisia vicine alla frontiera con l’Algeria, dove Leco Lait è molto venduto. Lo stesso governo algerino è intervenuto procedendo al ritiro delle confezioni di latte, in cui è stata rilevata la presenza dei batteri stafilococco aureus e clostridium sulto-riduttore. Anche le autorità tunisine, secondo un comunicato diffuso attraverso la Tp, sta procedendo al sequestro di confezioni di latte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com