Trasporti, Toninelli: “Manutenzione altro che grandi opere”

“La piu’ grande opera e’ la manutenzione ordinaria e straordinaria, altro che grandi opere”. Cosi’ il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli a margine della commemorazione delle vittime della tragedia ferroviaria di Pioltello, avvenuta un anno fa.

“Dai dati che mi da’ Rfi si dice che l’Italia e’ ai primi posti in Europa per sicurezza, ma io me ne frego dei dati: non voglio piu’ nessun morto”, aggiunge Toninelli prima della commemorazione delle vittime dell’incidente avvenuto la mattina del 25 gennaio 2018 nella tratta del treno da Cremona a Milano Porta Garibaldi, che deraglio’ poco dopo essere uscito dalla stazione di Pioltello-Limito causando tre morti e 46 feriti.

Circa redazione

Riprova

Sondaggi politici, cambiano gli equilibri: chi scende e chi sale

L’ultimo sondaggio realizzato da Swg per il Tg La7 vede cambiare nuovamente gli equilibri tra …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com