Trasportava nell’intestino 119 ovuli di eroina. Fermato a Firenze

E’ stato bloccato all’aeroporto di Firenze, il corriere della droga, originario della Tanzania, che trasportava nell’intestino 119 ovuli di eroina purissima, pari a oltre 2 chilogrammi di stupefacente. Le fiamme gialle hanno fermato l’uomo in arrivo da Mombasa( Kenya),dopo aver controllato la lista imbarco passeggeri di quel volo a rischio. Portato all’Ospedale di Careggi e sottoposto a esami radiografici, si è scoperta nell’addome la presenza degli ovuli. La droga, una volta giunta a destinazione, avrebbe portato al confezionamento di oltre 5.000 dosi che sul mercato avrebbero permesso un guadagno di 200mila euro. Il tanzanese è rinchiuso presso il carcere di Firenze – Sollicciano a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com