Trapani. Sequestrati 75 esemplari di pesce spada

Al largo delle coste siciliane, un peschereccio appartenente alla marineria salernitana è stato sorpreso dalla Guardia di Finanza della stazione navale di manovra di Trapani in attività di pesca illecita. I militari, dopo aver fermato l’imbarcazione, hanno sequestrato un attrezzo da pesca, una rete del tipo ‘spadara’ della lunghezza di 12.500 metri, e 75 esemplari di pesce spada pescato illecitamente per il peso complessivo di 1.350 chilogrammi. I finanzieri hanno individuato il motopesca dopo un’attenta e prolungata attività di monitoraggio che ha consentito di svelare l’illecita pratica di pesca. Il comandante del motopesca è stato segnalato alla competente Autorità Marittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com