Trapani. Abusi su minorenne: arrestati preside e bidello

Con l’accusa di violenza sessuale di gruppo aggravata ai danni di una minorenne la Squadra Mobile di Trapani ha arrestato la preside e un bidello di un istituto scolastico di Marsala (Trapani). Secondo quanto ricostruito dagli investigatori per anni all’interno della scuola la minore sarebbe stata costretta a subire atti sessuali da parte degli arrestati. Le violenze si sarebbero consumate nella stanza della preside, dove la ragazzina veniva invitata e dove arrivava anche il bidello. A far scattare le indagini, lo scorso anno, è stata la stessa vittima che ha confidato al convivente della madre gli abusi subiti e andati avanti per anni. Ai due indagati sono stati concessi gli arresti domiciliari. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com