Trapani, 30 arresti per mafia

Arrestati nel trapanese 30 persone, collegati al clan mafioso di Matteo Messina Denaro. Sono finiti in manette, oltre al boss; la sorella Patrizia e diversi parenti tra cui il nipote Francesco ‘Ciccio’ Guttadauro e il nipote Mario Matteo. I parenti del boss,oltre ad un enorme giro di estorsioni, controllavano e monopolizzavano tutto il settore edilizio. Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia hanno sequestrato complessi aziendali per un valore di 5 milioni di euro. Le Forze di Polizia sono ancora impegnate nell’operazione disposta dalla Procura Distrettuale Antimafia di Palermo nei confronti dei vertici operativi del mandamento di Castelvetrano.

Circa redazione

Riprova

Camorra: appalti sanità in mano a clan, 40 misure cautelari

Dalle prime ore dell’alba di oggi, la polizia di Stato su delega della procura della …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com