Tragedia in Irpinia. Il Napoli annulla festeggiamenti

“Il Napoli è sgomento per l’immane tragedia avvenuta in Irpinia. Non si può questa sera al San Paolo colorare la serata con uno spettacolo di balletti, acrobazie, canti e fuochi d’artificio. Alle 19.30, dopo un doveroso momento di raccoglimento sul campo e sugli spalti, la Società si limiterà alla presentazione delle nuove maglie e dei nuovi acquisti. A seguire si svolgerà l’incontro con il Galatasaray per la nona edizione della Acqua Lete Cup”. Questo il comunicato diramato dal Napoli per far sapere dell’annullamento dei festeggiamenti e spettacoli previsti per questa sera, in occasione dell’amichevole con il Galatasaray. Il tutto è dovuto alla tragedia avvenuta nella tarda serata di ieri quando un autobus turistico è precipitato da un viadotto dell’autostrada A16 provocando oltre 30 morti. Niente nuovo inno o Cheerleaders dunque, ma solo la presentazione dei nuovi acquisti e il primo utilizzo delle nuove divise da gioco, per la stagione 2013-2014. La festa del Napoli doveva cominciare alle ore 18.45 circa, ma visto il cambio di programma partirà alle 19.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com