Totocalcio stravolto, addio allo storico 13: rivoluzione totale, come cambia

Il Totocalcio che conoscevamo sta per cessare di esistere. Il sogno del 13 è ormai stato accantonato da anni, superato dall’avvento del gioco online che ha reso tutto diverso da questo punto di vista. Era il 21 gennaio 1951 quando al classico sistema inventato da Massimo Della Pergola venne aggiunta la famosa tredicesima partita, quella che poteva regalare soldi e gloria. Adesso, però, sta per cambiare tutto.

L’Agenzia Dogane e Monopoli ha inviato ai concessionari una nota in cui sostanzialmente si avvisa che il magico 13 sta per andare in pensione: d’altronde è ormai finito abbastanza nel dimenticatoio da anni, era giusto provare a fare qualcosa di diverso. “È in programma l’8 e il 9 gennaio 2022 – si legge nella comunicazione ufficiale – il primo concorso del nuovo Totocalcio, pronto al debutto dopo il restyling voluto dall’Agenzia Dogane e Monopoli. Il classico ’13’ andrà in soffitta, sostituito da un prodotto più vicino alle scommesse di nuova generazione”.

Cambia quindi la modalità di gioco, che prevederà sei tipologie di pronostico: si vincerà anche con 11 partite e a scalare con 9, 7, 5 e 3. Le gare in palinsesto verranno spalmate su due pannelli: nel primo saranno inserite le partite più equilibrate tra quelle in programma tra sabato pomeriggio e domenica sera; nel secondo invece verranno inserire le partite di cartello.

Circa Redazione

Riprova

CESV Messina offre siti web a 10 enti terzo settore

La prima sperimentazione si è conclusa con la messa on line delle “vetrine digitali” di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com