Torna al Clubino Il Gusto della Cultura

La cultura del cibo e dintorni. Se ne parla stasera al Clubino, accogliente e ben frequentato salotto in via Luca Giordano, storico ritrovo al Vomero, dove Piera Salerno promuove pressoché quotidianamente incontri, dibattiti, tavole rotonde, presentazioni corsi ed eventi di vari interessi per una platea di qualità.
L’occasione è data da un interessante appuntamento nel riuscito e seguitissimo ciclo “Il Gusto della Cultura”.
A parlare del mondo del cibo e del vino, saranno il giornalista Antonio Fiore, critico maccheronico del Corriere del Mezzogiorno, lo scrittore Amedeo Colella, il prof. Lucio Rufolo, la food writer Floriana Schiano Moriello, il vinosofo Adriano d’Atri; a coordinare gli interventi, Corrado Valletta.
Si inizierà dai molteplici piaceri della tavola per arrivare alle conversazioni sull’enofood e la sua cultura.
Non mancherà l’a parte degustativa, particolarmente attesa dai buongustai habitué della rassegna, che vedrà impegnato ai fornelli lo chef Marco C. Merola, fondatore della scuola I Cook You e titolare a Caserta di Pasticceria Moderna. Proporrà per l’occasione SOUS BOIS, Crema di funghi Shiitake, gallinacci glassati con demi glace vegetariana, pioppini trifolati e fava tonka, prezzemolo e gavotte di cacao e nocciola.
PLIN DI GENOVESE, Ravioli del plin ripieni di genovese di cipolle di Alife, yogurt di bufala, pesto e basilico e cipolla in agrodolce.
SAHARA, Caramello alla maracuja, gelo al cioccolato soffiato, loti, vaniglia e gelato alla liquirizia.
In abbinamento, i vini Grechetto dell’azienda vinicola Lungarotti, e Valpolicella Rosso di Sartori.
Partecipa alla serata anche Pasquale Papa, produttore di nocciole, tra gli ingredienti di uno dei piatti dello chef.
Liquori De Falco.
Info e prenotazioni: +3908119534230
Il Clubino, via Luca Giordano, 43, Napoli
Proseguono con successo le iniziative cicliche di specifico interesse, incominciando dal corso settimanale in programma il Lunedì: 4 ore dalle ore 18 alle 20, dedicate alle Danze popolari, con Cosimo Alberti, per restare in forma smagliante in assoluta allegria e armonia.
Invece, il Giovedì, dalle ore 19.30 alle 21, il Clubino propone il Corso di Dizione e Lettura espressiva , curato da Francesca Saveria Commino, rivolto a tutti coloro che, per motivi professionali o personali, abbiamo l’esigenza di parlare con una corretta pronuncia e leggere in modo espressivo.
Argomenti trattati: Che cos’è la dizione? A cosa serve? A chi? Ortoepia. Giochi e lettura. Lettura espressiva e interpretazione del testo con il supporto tecnico e pratico di un attore o un’attrice. 
Il corso prevede una full-immersion dalla respirazione all’interpretazione di un testo, mirate alla lettura e alla conversazione corrette, attraverso L’ impostazione della voce, l’ascolto e il riconoscere i suoni per poterli riprodurre correttamente. Imparare ad articolare bene, eliminando eventuali difetti di pronuncia.
Info e prenotazioni: ‪3281019922‬
Va inoltre ricordato il recente successo di
Le commedie sul lettino: Cinema e psicoanalisi dedicate al cinema per sorridere sulle ‘patologie’ della psiche, che si sono concluse con una interessante ‘seduta collettiva’ tra il serio e il faceto con psicologi, ed esperti di settore.
“Tutta Colpa di Freud” (Italia, 2014 ), regia di Paolo Genovese, con Marco Giallini, Anna Foglietta, Alessandro Gassmann, Vittoria Puccini, Claudia Gerini
Tema della serata:
“Amori e figli: le evoluzioni del tempo e dei
tempi”. Cena tematica dedicata alla cucina pugliese.
Ampi consensi per‪ ‬“LO SPETTACOLO DEI LIBRI”, con Rosa Alvino e Ivan Fedele: Musica Teatro e Cinema per raccontare il loro ultimo romanzo “MAL COMUNE E IN MEZZO CLAUDIO”
Nel corso della riuscita serata, riflettori sulla colonna sonora degli amori di tre generazioni: Claudia Megre ha canta Claudio Baglioni.
La storia teatralizzata di “Mal comune e in mezzo Claudio” con Diletta Bonè Acanfora e Giovanni Esposito, protagonisti del progetto di Abel Ferrara al Teatro Trianon “Forcella Strit”
Quindi, L’angolo psicoanalitico – Teorie e tecniche per la sopravvivenza in coppia:
Rosa Alvino e Ivan Fedele hanno dialogato con Roberto Conte e Rosalia Catapano.
Nel romanzo che diventa arte, le illustrazioni dell’artista Roberta De Rosa hanno raccontato “Mal comune e in mezzo Claudio”.
In chiusura, la cena anche essa “Baglioniana” curata dalla chef del Clubino, Claudia d’Eustacchio
A condurre, Roberto Conte.
Teresa Lucianelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com