Tonfo per Tokio, chiude a -2,21%

Chiusura negativa per Tokio,  in calo del 2,21% ai livelli più bassi da aprile 2009: il Nikkei, sui timori della frenata dell’economia Usa e sulla tenuta del debito sovrano in Eurolandia, si ferma a quota 8.590,57, con la perdita netta di 193,89 punti. Piazza Affari, apre in leggero ribasso: il primo indice Ftse Mib segna una perdita dello 0,41%, l’Ftse It All-Share un calo dello 0,39%. Per quanto riguarda lo spread tra Btp decennale e Bund tedesco,  resta sopra i 370 punti base. A circa mezz’ora dall’apertura dei mercati il differenziale segna 371,8 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com