Tibet. Monaco muore dopo immolazione col fuoco

Nel Tibet, un monaco 18enne è morto dopo essersi immolato, in una protesta nella provincia del Sichuan. I monaci buddisti che negli ultimi mesi hanno scelto di immolarsi per protestare contro il dominio cinese nel Tibet, sono oltre 20. Secondo quanto ha riportato l’International Campaign for Tibet il giovane monaco, identificato con il nome di Nangdrol, si è immolato domenica nella contea di Rangtang, in tibetano di Dzamthang, e centinaia di altri monaci hanno impedito alle forze di polizia di requisire il suo corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com