Texas. Eseguita condanna su 48enne: bruciò viva la sua ex compagna

E’ stato giustiziato ieri sera in Texas, Carl Blue, un nero americano di 48 anni, dopo essere stato condannato per aver bruciato viva la sua ex compagna. Lo rendono noto le autorità penitenziarie dello Stato americano meridionale. Con quella di ieri sono due le esecuzione di quest’anno negli Stati Uniti, la prima in Texas. “Ho agito male e devo pagare il prezzo ultimo, benchè‚ in maniera tortuosa”, ha detto il condannato poco prima di morire in un lungo discorso nel quale ha invitato le persone a “porre la loro vita in conformità con Cristo”. Dal 1976 ad oggi, in Texas sono state eseguite 439 condanne a morte.

Circa redazione

Riprova

Covid: allerta sulle varianti, dal Regno Unito quella più mortale

E’ allerta in tutto il mondo per la circolazione delle varianti del virus SarsCoV2 e …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com