Texas. Esecuzione e pena di morte per stupro

Ieri,nel Texas, un uomo di 46 anni è stato condannato a morte con un’iniezione letale. Guadalupe Esparza, questa è l’identità dell’uomo, è stato condannato per aver rapito, stuprato e ucciso una bambina di sette anni nel 1999 è stato il terzo condannato messo a morte negli Usa questa settimana. Le sue ultime parole sono state per la famiglia della vittima, della quale diversi componenti hanno assistito all’esecuzione: “Spero che mi perdonerete”, ha detto.

Quella di Esparza è stata la 42/a esecuzione del 2011 negli Stati Uniti, la 13/a in Texas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com