Liberalizzazioni: continua la protesta tassisti a Napoli

Terza notte in piazza per i tassisti di Napoli. Secondo quanto confermato dalla Questura, nessun dietro front da parte del presidio delle auto bianche in piazza del Plebiscito che sta protestando contro la liberalizzazione del settore. I taxi, secondo quanto ribadito dai rappresentanti delle cooperative anche ieri sera a seguito di un incontro in Prefettura, dovrebbero garantire i servizi essenziali. Vale a dire corse per le fasce deboli (anziani, disabili e ammalati) e nelle fasce orarie in cui non esistono o sono assai ridotte le corse dei mezzi pubblici, ovvero dalle 22 alle 2 e dalle 4 alle 8.

Circa redazione

Riprova

Caporalato: dieci ore lavoro a 100 euro al mese, 24 indagati

Sei caporali reclutavano personale in nero, e lo obbligavano a montare sistemi di irrigazione in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com