Terza edizione ‘Napoli Expò Art Polis’ al Pan

Isa Danieli, Edoardo Bennato, Alessandro D’Alatri, Pietra Montecorvino, Marco Zurzolo, Antonio Onorato, Maurizio De Giovanni, Nino D’Angelo, il writer Riccardo Matlakas, Lady Bic al secolo Adele  Ceraudo, sono tra i big della terza edizione di ‘N.e.a.polis, Napoli Expò Art Polis’,   rassegna d’arte del mediterraneo curata da Daniela Wollmann. Tema: miti, storie e leggende della nostra città, dalla Magna Grecia a oggi.

Sei percorsi d’arte contemporanea con protagonisti 70 artisti impegnati in esposizioni e performance dal vivo, promossi dall’assessorato alla cultura del Comune di Napoli e dall’Associazione Creativi attivi. La curatrice Daniela Wollmann si è avvalsa anche della collaborazione di Bruno Cuomo per le referenze fotografiche e l’allestimento e di Alessandro Incerto per la direzione artistica, oltre alla guida illuminata di Luigi Necco che ha suggerito il tema del mito e della leggenda di Parthenope.

Giovedì 27 luglio primo appuntamento ‘Napoli con…’ alle 17,30 con James La Motta che reciterà un suo monologo. Alle 18 Luigi Necco incontra la grande attrice Isa Danieli con l’assessore Nino Daniele.

Venerdì 28 luglio alle 17 la presentazione del romanzo di Giorgio Coppola, La Maschera e alle 18 Luigi Necco incontra Alessandro D’Alatri.

Mercoledì 2 agosto alle 17 Claudio e Diana in Napoli in musica e alle 18 performance di Adele Ceraudo in arte Lady Bic. Giovedì 3 agosto secondo appuntamento “Napoli con…” alle 17,30 con un altro monologo di James La Motta. Alle 18 Luigi Necco incontra Maurizio De Giovanni e i suoi ‘Bastardi di Pizzofalcone’.

Mercoledì 9 agosto terzo appuntamento “Napoli con…” e alle 18 Luigi Necco incontra il musicista Antonio Onorato.

Giovedì 24 agosto quarto appuntamento “Napoli con…”, alle 18 Luigi Necco incontra Maro Zurzolo e Pietra Montecorvino con proiezione di parte del progetto fotografico ‘Donne a Crudo’ di Elisabetta Cartiere.

Venerdì 25 agosto presentazione di Cristina, opera di Matilde Serao con Ida la Rana e Lucilla Parlato di identità insorgenti e proiezione video. Sono oltre 70 gli artisti coinvolti, provenienti da tutto il mondo, che vivono questa rassegna come una tappa fondamentale per la presentazione delle loro opere. Al N.e.a.polis si alternano stili e vite d’artisti diversi.

Daniela Wollmann, con la sua lunga esperienza di organizzatrice di manifestazioni culturali, ha voluto dar voce e visibilità a tutti quegli artisti che rappresentano la vena creativa di Napoli e non solo e che spesso faticano a trovare vetrine degne della loro arte.

 

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com