Terremoto: scossa magnitudo 4,2 tra Veneto e Trentino

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata questa mattina al confine tra Trentino e Veneto. Secondi i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’epicentro della scossa è stato in prossimità dei comuni trentini di Ala e Avio, e quelli veronesi di Brentino, Ferrara di Monte Baldo e Sant’Anna d’Alfaedo.

La scossa è stata avvertita anche in diversi centri dell’Alto Adige. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose. Il centralino dei vigili del fuoco è diventato bollente subito dopo la scossa di terre mento: in una ora i pompieri di Trento hanno ricevuto più di cento richieste di intervento. In molti hanno spiegato di essersi svegliati proprio a causa della scossa. Anche i primi sopralluoghi delle forze dell’ordine nella zona intorno all’epicentro non rivelano danni, però si attende il trascorrere delle ore per verifiche più dettagliate.

Circa redazione

Riprova

Migranti: nel 2021 riconosciuto titolo di studio a oltre 900 rifugiati

Sono oltre 900 i rifugiati che l’anno scorso sono stati integrati nel nostro Paese tramite …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com