Terremoto: scossa magnitudo 4,2 tra Veneto e Trentino

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata questa mattina al confine tra Trentino e Veneto. Secondi i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’epicentro della scossa è stato in prossimità dei comuni trentini di Ala e Avio, e quelli veronesi di Brentino, Ferrara di Monte Baldo e Sant’Anna d’Alfaedo.

La scossa è stata avvertita anche in diversi centri dell’Alto Adige. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose. Il centralino dei vigili del fuoco è diventato bollente subito dopo la scossa di terre mento: in una ora i pompieri di Trento hanno ricevuto più di cento richieste di intervento. In molti hanno spiegato di essersi svegliati proprio a causa della scossa. Anche i primi sopralluoghi delle forze dell’ordine nella zona intorno all’epicentro non rivelano danni, però si attende il trascorrere delle ore per verifiche più dettagliate.

Circa redazione

Riprova

Favoreggiamento immigrazione clandestina, 22 arresti a Lecce

I finanzieri del Nucleo di polizia economico – finanziaria di Lecce-S.c.i.c.o. stanno eseguendo 22 ordinanze …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com