Terremoto in Turchia e Mattarella: ‘Commossa vicinanza al popolo turco’

“Ho appreso con profonda tristezza degli ingenti danni provocati ieri dal terremoto nelle province di Elazig e Malatya che ha causato numerose vittime e feriti ed arrecato ingenti danni al suo Paese. In questa circostanza cosi’ drammatica gli italiani si stringono con commossa vicinanza all’amico popolo turco e, in particolare, agli abitanti delle zone piu’ duramente colpite”. Cosi’ il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al presidente della Repubblica di Turchia, Recep Tayyip Erdogan. “Con questi sentimenti porgo a lei, signor Presidente, e alle famiglie delle vittime – a nome del popolo italiano e mio personale – sentimenti di profondo cordoglio, insieme ai piu’ sentiti auguri di pronta e completa guarigione per i numerosi feriti”, conclude il Capo dello Stato.

Circa Redazione

Riprova

Elezioni 2022: come possono votare gli italiani all’estero

Il 25 settembre si torna alle urne per votare i nuovi rappresentanti di Camera e …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com