Terremoto a Fukushima di magnitudo 6.8. Allarme tsunami rientrato

E’ tornata la paura a Fukushima, la città giapponese colpita dal devastante terremoto dell’11 marzo che ha innescato una crisi nucleare. Un forte terremoto di magnitudo 6,8 sulla scala Richter è stato registrato nelle aree costiere delle prefetture di Fukushima e Miyagi. Il sisma si è verificato alle 14:36 (7:36 in Italia) con epicentro a circa 80 chilometri dalla costa e a 20 chilometri di profondità.
La Japan Meteorological Agency (Jma) ha prima lanciato e poi revocato un allerta tsunami per onde anomale fino a 50 cm di altezza. Secondo la Jma, si e’ trattato di una scossa “di assestamento legata al potente sisma dell’11 marzo scorso” che ha devastato il nordest del Paese. Al momento non si registrano vittime o danni, nemmeno nella centrale di Fukushina dove il disastro di marzo ha innescato una crisi nucleare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com