terrArdente: a Baia, Cibus & Salus, in stile antica Roma

Una serata dedicata alla conoscenza attraverso i sensi della cultura flegrea dall’epoca romana a oggi, e del magnifico Parco Monumentale di Baia, straordinario luogo storico e paesaggistico
Oggi, sabato 25 settembre, ore 18, nel Parco Monumentale di Baia, secondo appuntamento di terrArdente, rassegna annuale promossa dall’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei con il Cibus & Salus Festival, al suo esordio.
Il format turistico culturale è ideato da M.A.C.S., Mecenati per la Cultura, il Cinema e lo Sport e realizzato in collaborazione con lo stesso Ente Parco, con la partecipazione del Parco Archeologico dei Campi Flegrei.
In programma una piacevole passeggiata naturalistica guidata, con partenza dalla cittadina di Baia, risalendo la collina del Parco Monumentale. Lungo il percorso, le opere luminose dell’artista Annalaura Di Luggo. Si giungerà quindi nel luogo in cui si ritiene sorgesse la Villa di Giulio Cesare, complice un panorama da favola.
Sarà possibile godere al tramonto della bellissima scenografia del Parco Monumentale, che si affaccia da un lato sull’insenatura di Baia e dall’altro sul litorale di Cuma: uno spettacolo naturale di struggente bellezza, immortalato dall’antichità nelle parole di molti scrittori e nelle opere di tanti artisti come senza pari e unico al mondo.
Spettacolare vista dalla cima, dove i partecipanti saranno degnamente accolti e introdotti alla serata.
Eccellente degustazione, a cura del MAVV Wine Art Museum partner di MACS, mirata alla conoscenza dei vini flegrei dalle origini antichissime, attraverso una curata selezione. Saranno degustate varie tipologie nella DOC, e, tra esse: la Falanghina dei Campi Flegrei Bianco, il Piedirosso dei Campi Flegrei, sia secco che passito, dell’azienda vitivinicola flegrea La Sibilla, della famiglia Di Meo, da cinque generazioni protagonista appassionata della viticoltura nei Campi Flegrei.
I calici verranno serviti dai sommelier professionisti dell’AIS, con una narrazione dei grandi vini del territorio nel legame con la storia, l’archeologia e il mito a cura degli Accademici del MAVV Wine Art Museum.
Parteciperanno il prof. Raffaele Beato, già con fattivo impegno e grandi energie, a guida dell’Ente Regionale di Sviluppo Agricolo, e l’archeologo Flavio Castaldo, scrittore ed autore di opere incentrate sul “nettare degli Dei”, dall’epoca pompeiana alla fine dell’Impero Romano, nella Campania antica.
L’endocrinologa  Giovanna Muscogiuri, ricercatrice dell’Ateneo Federiciano di Napoli, tratterà dell’interessante legame fra vini, prodotti del territorio e benessere.
Nel menu, squisite preparazioni a base di ingredienti d’eccellenza del territorio, preparate dallo chef puteolano Ciro Coccia.
Raffinati momenti musicali a cura dei Synaulia, ricercatori di suoni, musica e danze dell’antica Roma che, attraverso reperti archeologici, oggetti, rappresentazioni figurate e fonti letterarie, hanno ricostruito gli strumenti musicali dell’antica Roma, i suoni antichi e la loro funzione nelle diverse occasioni.
Un format inedito per i Campi Flegrei dedicato alla cultura e alle emozioni che ha conquistato tanti esponenti della cultura e dello spettacolo, come Giorgio Albertazzi, Piero Angela, la CNN, Discovery Channel che li hanno coinvolti nei loro progetti teatrali e documentaristici; mentre Ridley Scott nelle musiche del film “Il gladiatore”.
Di seguito, la compagnia teatrale di Giugliano “Il Principe” metterà in scena un divertissement sul canovaccio dei Menecmi di Plauto.
Nell’ambito della serata, verranno attribuiti i riconoscimenti del premio “In Vino Veritas”, istituito dal MAVV Wine Art Museum, mirato a personalità che si sono distinte nella promozione del territorio della Campania e del sistema PaeseSaranno premiati in questa edizione: il manager e imprenditore partenopeo Riccardo Monti e la prof. Roberta Garibaldi, presidente dell’Associazione Italiana Turismo Enogastronomico e neo consigliere del Ministero del Turismo, per l’Enogastonomia.
Chi non volesse partecipare alla passeggiata guidata, può raggiungere il luogo dell’evento in auto. È a disposizione un parcheggio nella zona superiore.
È richiesto il green pass. La kermesse si svolgerà nell’assoluto rispetto delle normative vigenti anticovid.
Teresa Lucianelli

Circa Redazione

Riprova

‘Come votano le periferie. Comportamento elettorale e disagio sociale nelle città italiane’, di Marco Valbruzzi

Prof. Marco Valbruzzi, Lei ha curato l’edizione del libro Come votano le periferie. Comportamento elettorale …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com