Tensione in Alabama: uomo uccide autista di un autobus e prende in ostaggio bimbo di 6 anni

Panico in Albama dove un uomo, in preda probabilmente ad un raptus di follia, è salito a bordo di uno scuolabus ed ha ucciso il conducente prendendo in ostaggio un ragazzino di sei anni. La notizia viene riportata dalla Cnn. Ora l’uomo si trova barricato in una sorta di ‘bunker’ sotterraneo.
Momenti di forte tensione quando l’uomo è salito a bordo dello scuolabus nei pressi di una chiesa a Midland City e ha fatto scendere gli altri bambini a bordo, prendendo poi in ostaggio il ragazzino di sei anni, poi ha sparato all’autista, che secondo la stampa locale è rimasto ucciso. L’uomo tiene in ostaggio il ragazzino in un ‘bunker’ che si è costruito da solo, riferisce il suo vicino.
I team Swat sono in contatto con l’uomo, e stanno cercando di liberare l’ostaggio. “Ha detto alla gran parte di loro di scendere dal bus”, ha raccontato il pastore Michael Senn, riferendo la testimonianza di una bimba. “Poi ha preso il piccolo in ostaggio e ha sparato quattro colpi all’autista”, ha aggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com