Tennis, Cincinnati: Federer eliminato agli ottavi dal numero70 del mondo

All’ Atp di Cincinnati succede quello che mai nessuno avrebbe pensato: Roger Federer è stato eliminato agli ottavi di finale dal russo Andrey Rublev, numero 70 al mondo. Il 21enne avversario di King Roger è stato battuto con il punteggio di 6-3, 6-4 in un match durato poco più di un’ora. Per l’elvetico, che nel turno precedente aveva superato Londero, era il primo torneo dopo la delusione di Wimbledon, dove era stato sconfitto in finale da Djokovic dopo una partita infinita. La gara si è messa subito male per Federer, che ha perso il primo servizio andando sotto 2-0, ha rimediato con il controbreak, ma poi si è fatto di nuovo strappare il servizio e a quel punto non ha più recuperato con Rublev che chiudeva sul 6-3, Nel secondo set la svolta c’è stata nel settimo fame, con il russo che sfruttava l’unica palla break andando sul 4-3 e vincendo poi 6-4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com