Teatro Vascello di Roma, programmazione mese di ottobre 2020

Teatro Vascello, via Giacinto Carini, 78 Roma

tel.06.5881021 promozioneteatrovascello@gmail.com

Programmazione di ottobre


CON IL VOSTRO IRRIDENTE SILENZIO

FABRIZIO GIFUNI
Dal 29 settembre al 4 ottobre 2020

Aldo Moro durante la prigionia ricorda, risponde, confessa, accusa, si congeda.

Scrive incessantemente lettere e insieme compone un lungo testo politico, storico, personale: il cosiddetto memoriale.
Le lettere e il memoriale sono due presenze fantasmatiche, il corpo di Moro è lo spettro che ancora occupa il palcoscenico della nostra storia di ombre. Dopo il grande successo delle repliche dello scorso febbraio,

subito prima della chiusura dei teatri, Fabrizio Gifuni torna al Vascello per riannodare il filo di quelle parole.

ACQUISTA ONLINE


MEDEA

EURIPIDE/ GABRIELE LAVIA/ FEDERICA DI MARTINO/ SIMONE TONI
Dal 6 all’11 ottobre 2020

Scandaloso ed umanissimo, il mito di Medea, al centro dell’omonimo capolavoro euripideo, cattura l’interesse, spinge a prendere posizione tingendosi di molteplici sfumature interpretative. La presenza di due soli attori testimonia la rielaborazione dell’impianto drammaturgico, per cui, come afferma Gabriele Lavia, «la struttura della tragedia greca viene ingoiata da una nuova struttura contemporanea», ‘spogliata’ dell’inessenziale e ridotta al nucleo centrale. Ad interpretare Medea è Federica Di Martino, affiancata da Simone Toni nel ruolo di Giasone.

ACQUISTA ONLINE


GLORY WALL

LEONARDO MANZAN/ROCCO PLACIDI/PAOLA GIANNINI/GIULIA MANCINI
Dal 13 all’18 ottobre 2020

Leonardo Manzan, romano di origine, milanese di formazione, classe 1992, si è rivelato tra i nuovi talenti alla Biennale Teatro 2019, dove è stato nuovamente invitato quest’anno a misurarsi con il tema della censura. Affiancato da un team giovane e collaudato formato da Rocco Placidi e Paola Giannini, in Glory Wall affronta dunque un argomento delicato, affascinante e attuale, soprattutto se lo si accosta al concetto di Teatro; l’arte vive di costrizioni e muore di libertà: la censura è quindi vitale per l’arte, l’arte è scandalo e lo scandalo a sua volta implica la censura. Un vero e proprio corto circuito di idee e spunti di riflessione.

ACQUISTA ONLINE


SCANNASURICE

ENZO MOSCATO/CARLO CERCIELLO/IMMA VILLA
dal 20 al 25 ottobre 2020

Una sanguigna e tenerissima Imma Villa dà voce e corpo a Scannasurice, testo scritto da Enzo Moscato nella sua immaginifica lingua. L’attrice, sola in scena, restituisce realismo e intensità al personaggio che interpreta con vibrante tensione e la regia complessa e accurata di Carlo Cerciello ne valorizza ogni singola parte. Uno spettacolo emozionante pluripremiato -ormai diventato un apprezzato piccolo “cult”- torna finalmente a Roma dopo gli unanimi consensi ottenuti dal pubblico e dalla critica.

ACQUISTA ONLINE


LA CONSUETUDINE FRASTAGLIATA DELL’AVERTI ACCANTO

MARCO ANDREOLI/DANIELE PILLI/ CLAUDIA VISMARA
27-28-29 ottobre 2020 e 31 ottobre 2020

Il lavoro trae ispirazione dai Multiversi di Hugh Everett, un’ipotesi che teorizza l’esistenza di universi coesistenti fuori dal nostro spazio-tempo, definiti anche dimensioni parallele. La struttura del testo offre innumerevoli piani di lettura, analizza il complesso universo della vita di coppia, del disgregarsi delle relazioni, dell’ostinazione con cui, a volte, ci si accanisce per mantenere con se stessi una facciata, una parvenza di felicità. Ma soprattutto parla anche di quelle scelte che si compiono nella vita e che una volta compiute la segnano per sempre.

ACQUISTA ONLINE

Info e prezzi https://www.teatrovascello.it/biglietteria/ La Stagione del Teatro Vascello

dal 29 settembre a 23 dicembre 2020

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici: autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano: da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com