TAV. Bocciata mozione M5S. Lega vota con opposizioni

Il TAV rischia di spaccare il Governo. Il Senato ha bocciato la mozione del M5S contraria alla realizzazione dell’opera. Passano invece quelle presentate dalle opposizioni con il voto favorevole della Lega da sempre propensa alla realizzazione della Torino Lione. Finisce quattro a uno a favore della Lega di Salvini. Politicamente fa rumore l’ok dei leghisti alla mozione presentata dal PD. Tanto che Zingaretti chiede al presidente del consiglio Conte di salire al Colle da Mattarella perché non ha più la maggioranza al Senato.

Una situazione che rischia di essere fatale per la tenuta del governo e una crisi per l’esecutivo Conte è sempre più vicina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com