Tartaglia Arte: Spazi d’artista. 10 artisti della Collezione Farnesina: Bruno Ceccobelli

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, l’articolo ricevuto da Tartaglia Arte:

Prosegue il viaggio di Artribune alla scoperta dei protagonisti della Collezione Farnesina, la prestigiosa raccolta d’arte moderna e contemporanea del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Il secondo appuntamento della web serie “Spazi d’artista” vede protagonista Bruno Ceccobelli, che abbiamo intervistato nel suo studio …

Io molto spesso mi definisco una nuvola di colore. Perché in realtà noi siamo delle idee, non siamo degli oggetti fisici. Quello che più mi ha profondamente segnato è l’incontro, intorno ai 17 anni, con la teosofia. La teosofia si rifà a un concetto neoplatonico di Ammonio Sacca – un filosofo post romano, che riprende Platone e Plotino – e crede nell’unicità delle cose e anche delle religioni. Ossia dice che le religioni hanno dei principi uguali nei vari tempi e nelle varie nazioni, che sono dei principi di armonia”. Inizia così la conversazione della redazione di Artribune con Bruno Ceccobelli (Montecastello di Vibio, 1952; vive a Todi) nella seconda puntata della web serie Spazi d’artista, un progetto frutto della collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale volto alla valorizzazione della Collezione Farnesina, una straordinaria raccolta d’arte moderna e contemporanea conservata nella storica sede di Roma del Ministero.

LA WEB SERIE CHE RACCONTA LA COLLEZIONE FARNESINA

La web serie è composta da 10 film dedicati ad altrettanti artisti presenti nella Collezione. Un film al mese, online da dicembre 2020 a settembre 2021. I film, che saranno visibili qui sul sito di Artribune, ma anche nei profili social Facebook e Instagram, sono stati girati negli studi degli autori, puntando l’attenzione non solo sulle singole ricerche ma anche sul rapporto con lo spazio della creazione.

LE STORIE INSTAGRAM E UN RICCO SPECIALE CARTACEO

Il progetto comprende anche una programmazione di Instagram Stories, sempre sul profilo di Artribune, che permetterà di avvicinarsi alla raccolta, con micro approfondimenti che partiranno dal Palazzo della Farnesina per arrivare al dettaglio di alcune delle opere più rappresentative. Infine, uno speciale cartaceo allegato al nostro bimestrale Artribune Magazine farà il punto sulla Collezione e sullo stato dell’arte italiana coinvolgendo tre esponenti del Comitato Scientifico della collezione: Gianfranco Maraniello, Anna Mattirolo e Angela Tecce.

Redazione – artribune.com

Circa Redazione

Riprova

Isola delle Femmine, mostra dedicata a Joe di Maggio: Il più grande giocatore del Baseball di tutti i tempi

La Sezione di BCsicilia di Isola delle Femmine, continua i suoi eventi culturali  in modalità online. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com