Taglio dei vitalizi e Paniz

Dopo il taglio dei vitalizi ‘pregressi’ avvenuto con il provvedimento Fico, sono ben 700 gli ex parlamentari che provano a ricorrere contro la norma approntata dai Lega-M5s per decisa volontà del Presidente della Camera.

È di ieri l’intervento dell’avvocato (ed ex parlamentare PdL) Maurizio Paniz che cura personalmente il ricorso: ‘Ho già presentato giovedì scorso oltre 300 ricorsi contro i tagli dei vitalizi per gli ex deputati e ne presenterò un altro centinaio la prossima settimana, prima della scadenza che ritengo sia accreditabile l’11 settembre. Punto ad ottenere l’annullamento della delibera dell’Ufficio di presidenza della Camera, che ha fortemente ridotto l’ammontare dei vitalizi in essere. Una delibera che ritengo totalmente illegittima e palesemente incostituzionale’.

Secondo Paniz la vittoria al Consiglio di Stato è assai probabile, dato che non si tratta di privilegi ma ‘di diritti acquisti, non certamente voluti dagli attuali beneficiari, ma decisi molti decenni fa da altri autorevoli esponenti della vita politica italiana’.

Il primo commento del Ministro Di Maio è con tono incredulo e quasi sprezzante: ‘Ma questi ex dis-onorevoli lo sanno cosa è la giustizia sociale? Credo di no,ma lo scopriranno presto. E lo scopriranno anche gli ex senatori’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com