Sylvester Stallone

  • Nome completo: Michael Sylvester Gardenzio
  • Data di nascita: 06/07/1946
  • Luogo di nascita: New York City
  • Segno zodiacale: Cancro
  • Altezza: 1.77 m
  • Nazionalità: USA
  • Professione: attore, produttore, regista, sceneggiatore
  • Data debutto: 1970
  • Social: Facebook, Instagram, Twitter

Biografia

Sylvester Stallone si trasferisce da New York a Philadelphia con sua madre all’età di dodici anni. Qui la madre apre una palestra dove il figlio va ad allenarsi e pratica qualsiasi tipo di sport. Terminato il liceo si sposta in Svizzera, a Ginevra, dove frequenta il college per più di due anni. Tuttavia abbandona gli studi poco prima di laurearsi e al ritorno negli Stati Uniti si iscrive alla facoltà di Drammaturgia di Miami. Nel periodo degli studi per arrivare a fine mese è costretto a svolgere i lavori più svariati. Fa il pizzaiolo, l’usciere, persino il guardiano dello zoo. Il suo esordio nel mondo del cinema arriva nel 1970 quando ottiene una parte nella pellicola softcore The party at Kitty and Stud’s, diretto da Morton Lewis. Non raggiungerà la fama prima del 1976, quando ottiene di interpretare Rocky nell’omonimo film di John Avildsen. Il film, nonostante la produzione a basso costo, ottiene un enorme successo e spalanca a Stallone le porte di Hollywood. Di Rocky sarà lui stesso a dirigere in futuro quattro sequel. Nel 1982 è il protagonista di Rambo per la regia di Ted Kotcheff. Anche di questo film verranno in seguito girati successivi capitoli di cui l’ultimo nel 2019, Rambo: Last Blood, diretto dallo stesso Stallone.

Vita privata

Sylvester Stallone ha tre relazioni importanti. Nel 1974 si sposa con l’attrice Sasha Czack e i due hanno due figli, Sage nel 1976 e Seargeoh tre anni più avanti. I due divorziano però circa dieci anni dopo, apparentemente a causa di una relazione dell’attore con Susan Anton. Nello stesso anno della separazione Stallone conosce Brigitte Nielsen, impegnata a New York nella promozione del film Yado. I due si sposano a dicembre stesso ma la relazione termina dopo appena due anni. Nel 1997 arriva il terzo matrimonio con la modella Jennifer Flavin, conosciuta durante le riprese di Rocky V. Dalla loro relazione nascono tre figlie: Sophie Rose, Sistine Rose e Scarlet Rose.
Non tutti sanno della passione dell’attore per la pittura. Nel 2015 viene infatti inaugurata una mostra di pittura surrealista dal titolo Real Love: Paintings 1975-2015, ospitata al Museo di Nizza. Stallone è inoltre proprietario di una catena di ristoranti, Planet Hollywood, assieme ai colleghi Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger.

Progetti

  • 1976 – Rocky (regia di John G. Avildsen)
  • 1978 – Paradise Alley (regia di Sylvester Stallone)
  • 1979 – Rocky II (regia di Sylvester Stallone)
  • 1982 – Rocky III (regia di Sylvester Stallone)
  • 1982 – Rambo (regia di Ted Kotcheff)
  • 1985 – Rambo II – La vendetta (regia di George Pan Cosmatos)
  • 1985 – Rocky IV (regia di Sylvester Stallone)
  • 1988 – Rambo III (regia di Peter McDonald)
  • 1990 – Rocky V (regia di John G. Avildsen)
  • 1993 – Demolition man (regia di Marco Brambilla)
  • 1995 – Dredd – La legge sono io (regia di Danny Cannon)
  • 1997 – Cop land (regia di James Mangold)
  • 2008 – John Rambo (regia di Sylvester Stallone)
  • 2015 – Creed – Nato per combattere (regia di Ryan Coogler)
  • 2019 – Rambo: Last Blood (regia di Sylvester Stallone)

Premi e/o riconoscimenti

  • 1995 – Blockbuster Icon Award.
  • 1977 – David di Donatello come Miglior attore straniero per Rocky.
  • 1980 – People’s Choice Awards come Miglior attore cinematografico
  • 1990 – Telegatto come Attore internazionale più popolare.
  • 1992 – Premio César onorario
  • 1997 – Miglior attore per Cop Land al Festival del cinema di Stoccolma.
  • 1997 – Golden Apple Awards come Star maschile dell’anno.
  • 2009 – Premio Jaeger-Le Coultre alla Mostra internazionale d’arte cinematografica (premio conferito alle personalità più influenti del cinema contemporaneo).
  • 2016 – Golden Globe come Miglior attore non protagonista per il film Creed – Nato per combattere.
  • 2018 – Premio alla carriera al El Gouna Film Festival.

Chi sono i figli di Sylvester Stallone?

L’attore ha avuto in tutto cinque figli. Due avuti dalla prima moglie Sasha Czack, Sage e Seargeoh. Dalla terza moglie ha invece avuto tre figlie, Sophie Rose, Sistine Rose e Scarlet Rose. Il primo figlio di Stallone è stato trovato senza vita il 13 luglio del 2012 nel suo appartamento di Los Angeles.

Sylvester Stallone è ammalato?

No. La fake news è nata in seguito ad alcune foto tratte dal set di Creed 2 che lo ritraevano invecchiato e stanco. Questo perché il personaggio di Stallone nel film combatte contro il cancro.

Chi sono i genitori di Sylvester Stallone?

Il padre dell’attore si chiamava Francesco “Frank” Stallone, originario di Gioia del Colle (BA). La madre Jacquelin è stata invece un’astrologa e promotrice di wrestling.


Circa Redazione

Riprova

Vendesi aria di mare: l’idea pugliese conquista i turisti

Lo studente universitario Antonio D’Elia ha deciso di vendere l’aria di mare di Torre Lapillo, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com