SyART Sorrento Festival: in Penisola 42 artisti dal Mondo

Sorrento. Città bellissima d’Arte e di Cultura, ospita il prossimo s‪abato, 11 maggio, alle ore 19.00‬ , l’inaugurazione della terza attesa edizione del SyART Sorrento Festival, apprezzata mostra internazionale di arte contemporanea.
Location designata ad ospitare la kermesse, è quella della Fondazione Sorrento, nella centralissima Villa Fiorentino, tra le più prestigiose della Penisola.
Luogo elettivo per eventi di spessore, rappresentativi dei tanti fermenti presenti sul territorio e della internazionalità concettuale e concreta – dunque, non esclusivamente formale – della città, Villa Fiotentino è punto aggregante e fulcro della Penisola sorrentina, capitale del turismo in zona, quanto delle attività ad ampio raggio votate al culto del bello che si susseguono da sempre a ritmo continuo, caratterizzate da un’ampia e qualificata presenza di pubblico e di critica.
.
La manifestazione è organizzata dal SyART, di Leone Cappiello e Rossella Savarese.
In esposizione, oltre cento lavori variegati, significativi, esaustivi dello stile dei 42 artisti partecipanti, provenienti da 11 Paesi del Mondo. Tra essi, la nostra Italia è rappresentata per l’occasione anche dall’efficace napoletano Lello Masucci la cui opera storica “Sacchi di Notti Napoletane” è stata acquisita dal Museo Madre di Napoli, oltre all’anteprima del progeto artistico curato dal direttore dello stesso Madre, Andrea Villani, con le fotografie 33MM pixel di Julia Krahn, dal ‪31 maggio‬ in esposizione a Pompei.
La mostra, a ingresso libero, resterà aperta fino al ‪9 giugno‬ prossimo.
Teresa Lucianelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com