Svizzera. Esce dal coma bimba ferita in incidente bus

Si è svegliata dal coma una delle tre bambine ricoverate in gravi condizioni a Losanna dopo essere stata coinvolta nell’incidente del pullman nel tunnel di Sierre si è svegliata, è cosciente ed è in grado di conversare con i familiari. Lo ha indicato il Centro ospedaliero vodese sottolineando che le altre due sono invece mantenute in coma artificiale. “E’ troppo presto per affermare che le tre pazienti sono completamente fuori pericolo”, aggiunge il comunicato precisando che i traumi subiti impongono un lasso di tempo prima di poter pronunciarsi con maggiore precisione. Al loro arrivo, le due pazienti ancora in coma soffrivano di fratture multiple e di un trauma cranico. La terza di fratture multiple e di una lesione del midollo spinale. Nel comunicato figura anche un messaggio di ringraziamento dei genitori a soccorritori, medici, personale di cura, autorità svizzere e belghe. Ventotto persone, tra cui 22 bambini di 11 e 12 anni sono morti e 24 sono rimaste ferite nel terribile incidente del pullman belga martedì sera nel tunnel autostradale di Sierre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com