Svezia: giocatore 33enne muore di tumore

Lo svedese Pontus Segerstrom, difensore centrale e capitano del Brommapojkarna, è stato stroncato da un tumore al cervello a soli 33 anni “È una tragedia, era uno di noi, un ragazzo straordinario, rispettato e amato da tutti”, ha detto il presidente del club Ola Danhard. E il difensore Martin Falkebor ha aggiunto: “Era come un padre per tutti noi”. Segerstrom, che a metà agosto aveva annunciato di essersi ammalato, aveva disputato l’ultima partita il 31 luglio, contro il Torino, in Europa League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com