Sudan, proseguono proteste contro golpe: almeno 10 morti

Dopo una notte di proteste, in seguito al colpo di stato militare avvenuto ieri in Sudan, i manifestanti restano nelle strade delle principali città protestando per “la disobbedienza civile” e lo “sciopero generale”, rilanciando l’appello dell’ufficio del premier Abdallah Hamdok a “manifestare” contro il “golpe” per “salvare” la “rivoluzione” del 2019. L’esercito ha aperto il fuoco contro i manifestanti e si contano almeno 10 vittime. L’unione dei medici del Sudan ha scritto su Facebook di sparatorie mortali fuori dal compound militare.

Circa redazione

Riprova

Ucraina, Macron: “A Kiev con Draghi e Scholz per solidarietà Ue”

Il presidente francese Emmanuel Macron, il cancelliere tedesco Olaf Scholz e il premier italiano Mario Draghi sono in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com