Sudafrica: scioperano senza autorizzazione, licenziati mille minatori

Circa mille minatori, appartenenti al grande colosso minerario Xstrata, di proprietà della multinazionale svizzera Glencore, sono stati licenziati per aver preso parte ad uno sciopero non autorizzato nelle miniere di cromo nel nord del Paese. “Questi mille lavoratori sono stati licenziati venerdì e questo fine settimana – ha detto oggi alla France presse il portavoce di Xstrata in Sudafrica, Christopher Tsatsawane – hanno tempo fino a martedì per fare ricorso. Hanno partecipato a uno sciopero non autorizzato”. Secondo un portavoce, la protesta sarebbe iniziata nella giornata di martedì, in seguito alla denuncia da parte di un operaio, dopo la denuncia  di un lavoratore su una presunta aggressione subita da un superiore.

Circa redazione

Riprova

Talebani decapitano una sportiva in Afghanistan

Una giocatrice della nazionale giovanile di pallavolo dell’Afghanistan, Mahjabin Hakimi, sarebbe stata decapitata dai talebani a …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com