Sudafrica. Ruba telefono cellulare, lapidato dalla folla

A Polokwanw, la più grande città del nord del Sudafrica, un uomo è stato lapidato dalla folla, dopo aver rubato un telefono cellulare. Lo ha indicato la polizia, che ha aperto un’indagine per omicidio. “La popolazione è sopraggiunta per venire in soccorso a una signora che gridava. L’uomo è stato preso e colpito a sassate”, ha spiegato all’agenzia sudafricana il tenente colonnello di polizia Moatshe Ngoepe. Le statistiche della polizia mostrano che il 5 per cento degli omicidi commessi in Sudafrica è imputabile ad abitanti che si fanno giustizia da soli, condannando frettolosamente a morte presunti malfattori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com