Sudafrica: notte di preghiera per Nelson Mandela

Decine di persone si sono radunate questa notte cantando e pregando, davanti all’ospedale di Pretoria, dove si trova ricoverato dallo scorso 8 giugno Nelson Mandela in seguito ad un’infezione polmonare. Il riunirsi delle persone, è avvenuto dopo che ieri il Presidente sudafricano, Jacob Zuma, ha riferito di un leggerissimo miglioramento delle sue condizioni di salute, che rimangono critiche. Nonostante questi sviluppi, ieri la famiglia ha dichiarato per la prima volta pubblicamente che “tutto può succedere da un momento all’altro”. “Posso solo ripetere che papà è in condizioni molto critiche. Tutto può succedere da un momento all’altro – ha detto la figlia Makaziwe – ma voglio anche sottolineare, ancora una volta, che solo Dio sa quando sarà il momento … aspettiamo con lui, con papà, che è ancora con noi, aprendo gli occhi e reagendo al tocco”. E oggi è atteso in Sudafrica il Presidente americano Barack Obama, che ieri, dal Senegal, ha dichiarato che “Mandela è uno dei miei eroi, ma non sono il solo a pensarla così. E’ un eroe per il mondo intero”.

Circa redazione

Riprova

Von der Leyen: “Prepariamoci a taglio totale gas russo”

“Dobbiamo prepararci a ulteriori interruzioni dell’approvvigionamento di gas, anche a un taglio completo dalla Russia. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com