Subiaco: Si suicida imprenditore locale dopo aver ricevuto una cartella esattoriale

Non è il primo e purtroppo potrebbe non essere l’ultimo. Sotto accusa ancora una volta le cartelle esattoriali emesse dall’Equitalia. Un altro imprenditore, in difficoltà economica con la sua azienda, di è suicidato dopo aver aveva ricevuto la notifica di una cartella esattoriale. Un uomo di 64 anni, residente in provincia di Frosinone, si è tolto la vita davanti al monastero di Santa Scolastica a Subiaco, vicino a Roma. L’imprenditore, secondo la ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Subiaco, si è sparato con una pistola. Era scomparso dieci giorni fa da Pofi, in Ciociaria.

Circa redazione

Riprova

Cerotti detox piedi ‘truffa’ di Er Cosmestics srl

I cerotti detox piedi hanno una storia antica, legata alla medicina tradizionale cinese. In origine …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com