Su Fb la smentita del consigliere grillino: “E’ stato solo uno sfogo”

Non prende di mira il Movimento 5 Stelle, ma una situazione generale, che coinvolge tutti. Affida a Facebook la sua smentita il grillino Giovanni Favia, in seguito alle polemiche scaturite dal fuori onda shock alla trasmissione “Piazza Pulita” di La 7. In merito alle dichiarazioni in cui denuncia l’assenza di democrazia nel movimento grillino, Favia si giustifica affermando che “si è trattato di uno sfogo privato e scomposto”.

Per il consigliere di M5s quello che manca alla politica italiana è un “network nazionale dove poter costruire collettivamente scelte e decisioni comprese le inibizioni e le attribuzioni del logo.   Questa falla concentra tutto in poche mani, seppur buone e fidate, generando una contraddizione che spesso sul territorio ci viene rinfacciata”. Quanto ai rapporti “estremamente critici” con Casaleggio, Favia chiarisce: “lo scherzo del destino – ha spiegato Favia – è che proprio in prima serata mi ero sentito al telefono con lui, per la prima volta chiarendo alcune cose e dopo tanti mesi di chiusura comunicativa e di voci riportate da terzi che forse hanno scavato ancor più un solco tra noi”.

Infine, il consigliere grillino respinge ogni accusa di un ‘attacco’ ai vertici del Movimento studiato ad hoc: “E’ fantascienza – conclude – ed un’offesa all’intelligenza pensare che un fuori onda, per me cosi’ degradante, potesse essere concordato”.

Casaleggio intanto replica sul blog di Beppe Grillo.” Né io, né Beppe Grillo – ha scritto Casaleggio in un post di cinque righe dal titolo ‘La democrazia del Movimento Cinque Stelle’ – abbiamo mai definito le liste per le elezioni comunali e regionali. Né io, né Beppe Grillo, abbiamo mai scritto un programma comunale o regionale. Né io, né Beppe Grillo abbiamo mai dato indicazioni per le votazioni consigliari, né infiltrato persone nel Movimento Cinque Stelle”.

Uno scontro frontale che profuma di scandalo, più che di politica. Ma ormai dovremmo esserci abituati.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com